preloader photo

Settembre andiamo, è tempo di viaggiare

  • Home / Eventi / Settembre andiamo, è…

Sul finire di agosto la riviera rallenta e chi non ama i ritmi frenetici ora trova la sua dimensione più bella. Lo sappiamo “Nessuna estate dura per sempre” e forse è proprio per questo motivo che la amiamo così tanto. Se fosse sempre qui con noi perderemmo il gusto di attenderla e viverla quando finalmente arriva. Siamo disposti allora ad accettare anche quel pizzico di malinconia quando sentiamo che sta per lasciarci perché sappiamo che sarà solo per poco.

In questo periodo sospeso tra l’estate e l’autunno la nostra terra fa un veloce cambio d’abito, di colori e luci ed anche la spiaggia si trasforma; diventa spazio di quiete, che restituisce tutte le energie che ci ha chiesto e che abbiamo impiegato durante le calde e intense giornate di mare nel pieno dell’estate. La spiaggia è viva sempre, in ogni stagione dell’anno riesce a trasmettere emozioni, basta farle visita e mettersi in ascolto.

Ora non abbiamo più una prova costume da superare e per un po’ possiamo concederci qualche coccola enogastronomica in più. I menù sulle tavole romagnole si trasformano, attingono ai frutti di quell’entroterra che dalle colline ci guarda e ci chiama a se, come in un dolce ritorno a casa.

I borghi storici dell’entroterra ora si animano di sagre tipiche che celebrano questa trasformazione del territorio per accogliere una nuova stagione di raccolti. Questo è anche il momento in cui i vigneti sono più operosi, alle prese con la trasformazione dei frutti che per un’estate intera sono stati accuditi. I percorsi di degustazione nelle migliori aziende vitivinicole della Romagna sono come pellegrinaggi silenziosi verso santuari del gusto che ci attendono per svelare e regalare nuovi nettari preziosi.

Forse non è un caso se un grande Chef come Massimo Bottura ha scelto questa nostra ricca terra per organizzare AL MENI, il suo grande Circo Mercato di sapori e cose fatte con le mani e con il cuore. La gustosa parata di eccellenze del territorio torna posticipata dal 25 al 27 settembre, con prodotti tipici che incontrano le mani di grandi chef per diventare piatti gourmet da assaporare in riva al mare. La grande tenda da circo che ospita l’evento verrà allestita come sempre nel piazzale antistante il Grand Hotel di Rimini, a pochi passi da Aqua Hotel.

In tutto questo brulicare di nuova vita che si trasforma, la spiaggia resta lì silenziosa ma quest’anno sarà teatro di un evento che compie 40 anni di storia, Artevento 2020, il Festival degli Aquiloni sulla spiaggia di  Cervia. Il cielo diventerà una tavolozza di colori ed evoluzioni con arcobaleni di ogni forma e dimensione e aquilonisti da tutto il mondo. Il festival si aprirà con una preview, dal 3 al 6 settembre dedicata ai bambini, un secondo appuntamento dal 24 al 27 settembre ed una mostra di aquiloni, dipinti e opere eoliche fino al 5 ottobre. Questa celebrazione della poetica dell’arte del vento, dell’immaginazione e della creatività celebrerà anche il centenario di due maestri della poesia e dell’immaginazione, Federico Fellini e Gianni Rodari.

Guardiamo dunque a settembre come all’inizio di una nuova stagione tutta da scoprire e con la voglia mettersi in viaggio.

Scopri la nostra offerta dedicata alle famiglie e la formula All Inclusive Free con spiaggia inclusa. 

Ti aspettiamo nel cuore di Rimini.